Hrosi

Hrosi

TASSE OSTEOPATA SCARICA

Posted on Author Zulusho Posted in Sistema


    È possibile beneficiare della detrazione per le prestazioni rese da osteopati e da chiropratici? Se sì, in quali casi? Ecco la risposta. Le spese sostenute per sedute di osteopatia sono detraibili? Riccardo S. In linea generale, le prestazioni rese dagli osteopati non rientrano nel novero delle spese sanitarie detraibili (ex Versamento imposte: limite minimo. Essendo l'osteopatia riconosciuta quale professione sanitaria da dicembre , è possibile portare in detrazione al 19% tale spesa, se sulla. Facciamo chiarezza su questo punto fondamentale: Fisioterapia e Osteopatia sono detraibili, anche senza prescrizione medica.

    Nome: tasse osteopata
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 32.59 Megabytes

    Sono diverse le tipologie di spesa che possono essere detratte, ma vedremo in particolare come funziona per quelle sanitarie. Infatti, nonostante il Governo avesse espresso la volontà di modificare la percentuale di detrazione fiscale e la franchigia minima, le quote sono rimaste le stesse.

    Vediamo quali sono le voci di spesa per cui è possibile fare richiesta e come fare. Le spese mediche oggetto di detrazione possono essere affrontate dal richiedente sia per sé che per un familiare a carico. Infatti, fino ai 24 anni il limite è elevato a 4.

    È diritto di chi soffre di ernia cervicale acquistare un materasso ortopedico. La fattura deve essere intestata al contribuente.

    Non possono essere scaricate dalle tasse le spese eseguite per prestazioni rese dagli osteopati. Tuttavia, le relative prestazioni sono detraibili se rese da iscritti a dette professioni sanitarie. Ad esempio, su una spesa di 2mila euro si deve prima detrarre ,11 euro; sul risultato, pari a 1. Per chi soffre di ernia cervicale è possibile prendersi qualche giorno di malattia e assentarsi dal lavoro.

    Detta visita va eseguita di persona e non dietro diagnosi telefonica. Chiaramente il dipendente assente dal lavoro per ernia cervicale dovrà rimanere a casa durante le fasce orarie di reperibilità per consentire la visita fiscale.

    Anche fuori dalla reperibilità, il dipendente deve fare in modo di non compiere attività pesanti che possano pregiudicare la sua rapida guarigione ad esempio attività sportiva, sollevamento pesi, ecc. Chi soffre di ernia cervicale ha diritto di chiedere al datore di adibirlo a mansioni compatibili con il suo precario stato di salute. Se il medico di base ritiene che vi sia tale necessità e che il paziente è davvero in condizione di non trasportabilità è tenuto alla visita a domicilio.

    La visita richiesta entro le ore 10 va eseguita in giornata, altrimenti verrà eseguita il giorno successivo. Email obbligatoria se vuoi ricevere le notifiche. Notify me via e-mail if anyone answers my comment.

    Notificami quando viene aggiunto un nuovo commento. Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N. Questo sito contribuisce alla audience di Virgilio. Toggle navigation. Diritto e Fisco Articoli. Richiedi una consulenza ai nostri professionisti. Indice 1 Ernia cervicale e detrazioni fiscali 1. Se sua figlia ha guadagnato complessivamente euro 4.

    Le detrazioni di cui ai commi 1 e 1-bis spettano a condizione che le persone alle quali si riferiscono possiedano un reddito complessivo, computando anche le retribuzioni corrisposte da enti e organismi internazionali, rappresentanze diplomatiche e consolari e missioni, nonché quelle corrisposte dalla Santa Sede, dagli enti gestiti direttamente da essa e dagli enti centrali della Chiesa cattolica, non superiore a 2.

    Nello stesso comune possiedo un altro appartamento semiarredato, senza inquilino, senza utenze allacciate, codice utilizzo 9, dichiarazione sostitutiva atto notorio. Non dovrebbe continuare ad essere esente? Non lo trovo giusto! Purtroppo solo esaminando il documento sarebbe possibile fornire una risposta esauriente.

    Sul mod. Dove trovo il codice fiscale del condominio? Buonasera, la disturbo per chiederLe consiglio circa la seguente questione: come posso inserire due prime case di proprietà? Buonasera, nel precompilato del leggo che i dati delle spese sanitarie non sono stati utilizzati perché risultano rimborsi maggiori o uguali al totale delle spese comunicate dal Sistema Tessera Sanitaria.

    Si vedano al proposito anche la Risoluzione 8. Se non scelgo la tassazione ordinaria come devo procedere? Salve a chi mi leggerà e risponderà. Sono pensionato con casa. Il nuovo fiscalista mi ha detto che non debbo fare la dichiarazione del reddito in quanto non ho nulla da detrarre.

    Grazie e cordialità. Il suo fiscalista ha ragione. Se possiede solo un reddito da pensione e la c. Attualmente ho un contratto a tempo determinato iniziato il 1 gennaio che terminerà il 30 giugno p. F24 di tutte le rate è obbligatorio scrivere separatamente la somma da versare per esempio quale acconto IRPEF col relativo codice e la somma dei relativi interessi col relativo codice?

    La situazione dovrebbe essere circoscritta, per quel che la riguarda, al solo anno Ho una moglie classe che percepisce una pensione di vecchiaia per raggiungere il minimo sono stati effettuati anche versamenti volontari di ,81 euro. Il quesito che pongo alla sua cortese attenzione riguarda la correttezza delle risposte che mi sono state date.

    Con riferimento a quanto da Lei evidenziato, la sua consorte non dovrebbe corrispondere imposte e, quindi, non sarebbe tenuta alla presentazione della dichiarazione.

    Non dovendo versare Irpef, non potrebbe neppure utilizzare le deduzioni che servono per ridurre la base imponibile o le detrazioni che servono per ridurre le imposte dovute. Quesito n. La società ha compilato la ricevuta con i dati della ragazza. Ora il CAF sostiene che la ricevuta debba essere a nome mio, se no non la possono accettare. Inoltre la società, asserendo che il CAF si sbaglia, afferma di non poter materialmente rifare la ricevuta per protocolli informatici.

    Detrazione spese mediche

    Se i genitori intendono ripartire le spese in misura diversa dal 50 per cento devono annotare la percentuale di ripartizione nel documento che comprova la spesa. Come mi devo comportare? Il possesso di anche solo uno dei tre requisiti 1. Domicilio nel territorio dello Stato, 3. Faccio da anni la dichiarazione congiunta tramite il CAF. È possibile presentare la dichiarazione in forma congiunta, sia come dichiarante, che come coniuge.

    Cosa si può detrarre col 730/2016: ecco le FAQ dell’Agenzia delle Entrate

    Ho provato a modificare il di mia moglie che lo scorso anno non aveva provveduto ad avvisare il proprio datore di lavoro che nostro figlio non era più a carico perché aveva avuto un tirocinio formativo retribuito di 6 mesi dal 1 maggio poi trasformato in contratto a tempo determinato di 24 mesi, dal calcolo automatico online risultava un debito di euro perché mia moglie vantava un credito di imposta di euro 67 per sostituzione caldaia, poi nel riepilogo veniva fuori una cifra di oltre euro in 2 rate.

    Sono un pensionato con un reddito di euro In questo anno ho ricevuto dopo circa 20 anni! Chiedo se devo menzionare sul precompilato questo importo, considerando che, come detto, sulla cifra spettante è già stata effettuata la trattenuta. Pur non essendo presente un elenco delle spese detraibili ex art. Ho finora avuto solo redditi a tassazione separata come esodato, oltre ad abitazione principale ed una pertinenza c6, in tutto rendita catastale per euro.

    TERMINI E CONDIZIONI DI USO

    Debbo presentare il o accettare la precompilata che mi ha assegnato una rendita di eur sulle due ultime pertinenze anche se le ho godute solo per un mese nel ?

    Al fine di calcolare la quota di interessi detraibili, il rapporto di cui sopra dovrà tener conto, dopo la surroga, del rapporto fra la residua quota da rimborsare e la somma relativa al nuovo mutuo. Gli immobili da indicare nel quadro E sezione II non necessariamente sono correlati con quelli indicati nel quadro B, si pensi al caso degli immobili ottenuti in comodato o di quelli di cui si è conduttori.

    Contributi sanitari non deducibili dal reddito complessivo sono, ad esempio, quelli versati ai fondi integrativi del S. Nella Risoluzione n. Contributi versati al fondo in misura non superiore a 3. Non mi è chiaro se si deve pagare altro con il modello e cosa in particolare.

    Anche alcuni dipendenti ikea mi hanno confermato questo. Buongiorno, avendo un bambino con disabilità l. Nel caso in cui la spesa sostenuta e regolarmente certificata rientri tra quelle testé evidenziate, essa potrà essere indicata nel modello al rigo E Gentile dott.

    Bilancini, spett. Per questo motivo non ritengo che debba essere indicato nel quadro B, ma nel quadro D, al rigo D5.

    Si riportano, di seguito, le indicazioni fornite al proposito dalle Istruzioni ministeriali al modello pagina La risposta è affermativa per la parte non rimborsata e rimasta a carico della contribuente. Mio figlio frequenta la seconda elementare, per il servizio di ristorazione scolastica ho pagato nel euro alla società Milano Ristorazione, ho diritto alla detrazione?

    Sono detraibili i contributi obbligatori per i servizi di mensa scolastica ex art.

    Il mio datore di lavoro è una pubblica amministrazione italiana, e il mio reddito è interamente tassato alla fonte. Purtroppo non dispongo di elementi sufficienti per poterle dare una risposta, dal momento che non vengono specificati eventuali altri redditi da dichiarare oltre a quello percepito dalla pubblica amministrazione. Avendolo presentato negli anni precedenti, è obbligatorio farlo? La risposta è affermativa nel caso in cui suo figlio non superi la soglia prevista.

    Le riporto al proposito il contenuto delle Istruzioni ministeriali al modello pagina Nel limite di reddito di 2. Sono pensionato dal gennaio , lo scorso anno ricevevo il rimborso tramite la busta paga. Ho un nipote che per contrasti familiari con la mamma e problemi psichici si è trasferito, su consiglio medico, in altra abitazione. Ha 29 anni e senza reddito.

    Il contratto di locazione è intestato al figlio ed è pagato dalla madre.

    In caso la sua risposta dovesse essere negativa potrà presentarlo la mamma? La ringrazio anticipatamente per la Sua risposta e Le porgo i miei più cordiali saluti. Da quanto emerge dal quesito, suo nipote non ha percepito alcun reddito, quindi non rientra fra i contribuenti tenuti a presentare la dichiarazione.

    Il mio reddito imponibile nel è inferiore agli euro e pertanto sono incapiente. Di conseguenza non riesco a detrarre le spese di ristrutturazione del mio appartamento. Volevo sapere se, facendo la dichiarazione congiunta, quindi dichiarando anche il reddito di mia moglie in Italia, fosse possibile alzare il reddito imponibile, permettendoci cosi di scaricare ulteriori spese. In tal caso, infatti, per il worldwide principle sarebbe tenuta a dichiarare in Italia tutti i redditi ovunque prodotti.

    Cassazione Il potrebbe non essere presentato vd. Che dovrebbero emettere un cedolino speciale anche se il contratto è concluso? Buongiorno, questo è il mio quesito per il dott. Luca Bilancini, relativo alle detrazioni fiscali per ristrutturazione. Nel periodo 22 giugno - 22 luglio ho incaricato una ditta individuale idraulico per lavori di manutenzione straordinaria ristrutturazione di n.

    A distanza di 2 mesi sono emerse delle deficienze nei lavori eseguiti che mi hanno obbligato al rifacimento completo dei lavori eseguiti a luglio.

    Quindi ora mi ritrovo con le fatture del 1 idraulico, del fornitore materiali, del piastrellista e del 2 idraulico. La comunicazione, anche se non prevista inizialmente, avrebbe dovuto essere operata successivamente.

    Come devo fare? La Circolare


    Nuovi articoli: