Hrosi

Hrosi

CALCOLARE AMPERE DI SCARICA

Posted on Author Vucage Posted in Software


    Contents
  1. Recommended Posts
  2. [Elettronica] Le batterie Li-Po
  3. Ampere-ora
  4. A quanta tensione svapare

Calcolo dei Volt conoscendo Ampere e Ohm Volt= Ohm x Ampere. Calcolo . Le tipiche VTC5 non erano da 30 ampere di scarica continua?. Tag: ampere di scarica, arriva, batteria, batterie, buona, fretta, grado, mini, . C di 10 potrebbe quindi essere una soluzione questo calcolo?. Ragazzi ma le batterie montate in serie,ad esempio come sulle box recenti sigelei ,ipv4 hrosi.info avendo questa disposizione raddoppiano. Quasi tutte le batterie con amperaggi di scarica “elevati” NON sono protette Come facciamo a calcolare quanti ampere la nostra batteria è in.

Nome: calcolare ampere di
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 64.63 Megabytes

Seguici su:. Minime basi per un uso in sicurezza. Pagina 1 di 2 1 2 Ultima Vai alla pagina: Risultati da 1 a 10 di Se non avete le necessarie conoscenze teoriche e pratiche sull'uso di box meccaniche evitate di usarle Con una box elettronica otterrete le medesime soddisfazioni di svapo senza dover correre rischi inutili.

Ogni singola cella ha una tensione nominale pari a 3,7 Volt; questa tensione, quando la cella è completamente carica, è pari a 4,2 Volt mentre, quando è completamente scarica, scende a 2,7 Volt. La sigla 2S sta ad indicare che la batteria è composta da 2 celle S e che la sua tensione nominale è pari a 7,4 Volt.

Recommended Posts

Questo voltaggio è ottenuto moltiplicando la tensione nominale di ogni singola cella che ricordiamo essere 3,7 Volt per il numero di celle che compongono la batteria, in questo caso 2. Avremo quindi:. Ne consegue che più celle saranno messe in serie al suo interno e più alto sarà il suo voltaggio nominale. Quella presa come esempio è una 2S1P con capacità di 5.

Ora, se collegassimo in parallelo al pacco esistente un secondo pacco con le medesime caratteristiche, avremo una batteria 2S2P, vale a dire due coppie di celle da 3,7 Volt cadauna per un totale complessivo sempre di 7,4 Volt, la cui capacità è esattamente raddoppiata, passando da 5.

Con la lettera C, accostata ad un numero, si indica la capacità di scarica della batteria. Il primo ci indica di fatto la quantità di corrente continua massima prelevabile dalla batteria.

Il secondo valore indica invece la quantità di corrente massima prelevabile solo per pochissimi secondi normalmente non più di La batteria presa ad asempio possiede una capacità di carica di 5. Successivamente, per conoscere abbastanza da vicino la potenza in watt che andrai a utilizzare, almeno nelle prime fasi in cui la batteria è a piena carica:.

Se divido 3,7 v per il valore della res ottengo la corrente punto 2, o se preferisci, formulina in alto a dx del tuo cerchietto. Che problemi hai Johnny? Chi se la piglia la pernacchietta, oh, fatta con affetto, eh Il conoscere poi la potenza è un fatto accessorio Guida molto ben "concepita" da Johnnymax per chi si approccia al meccanico per le prime volte e precisazioni corrette di hammond. Vanno introdotti i concetti di caduta di tensione su batteria battery sag che incide molto sul calcolo finale, e su tubo e atomizzatore drop voltage.

Credo che in questo caso l'utilizzo della terminologia anglofona confonda molto le idee ai novizi che si trovano molto più a loro agio se parliamo semplicemente di "caduta di tensione" Il fatto è che se presenti a un novizio, digiuno di nozioni di elettrotecnica di base, e ce ne sono, che, purtroppo vogliono approcciare al cloud, il cerchietto magico li spaventa, non lo capiscono proprio, ma vogliono comunque svapare a watt in meccanico in sicurezza!

E' chiaro quanto dici, Rudy, è ovvio per noi che ne mastichiamo, ma cosa vuoi approfondire con chi è novizio e per giunta digiuno delle nozioni teoriche necessarie. Ora ho capito Fai meno conti, il risultato è lo stesso ed è più semplice sia da spiegare, che da intuire! Io ad un novizio gli inculcherei prima l'importanza di conoscere la I che la P. Solo dopo mi tolgo la curiosità di vedere a quanti watt svapo. Il tutto ovviamente al netto delle altre cose che qui trascuro sag drop qualità dispositivi , ecc Ecco perché è meglio farsi subito la I.

[Elettronica] Le batterie Li-Po

Concordo, infatti per individuare i parametri per le mod con batterie in serie o stacked è bene determinare prima la corrente necessaria per una data coil, questo permette un approccio in sicurezza.

Le prime volte smontavo tutto e controllavo la batteria, ma non l'ho mai trovata calda. Sembra succedere con diverse batterie. Vi pare normale? Quello che riscontri è abbastanza normale, i punti di contatto della batteria sono i punti in cui passa il flusso di corrente, ovviamente, il tubo è in acciaio, che per natura accentua questo fenomeno.

Effettivamente è una banalità, ma meglio una domanda in più che in meno! È molto bello il modo in cui ,con leggerezza data da studi approfonditi, spiegate il perché dei calcoli necessari alla sicurezza ed al risultato. You can post now and register later.

If you have an account, sign in now to post with your account. Restore formatting.

Only 75 emoji are allowed. Display as a link instead. Clear editor. Upload or insert images from URL.

By Masked Started 5 hours ago. By Masked Started 9 hours ago.

By Masked Started October By Dodi75 Started October Box e Mod Meccaniche Search In. Come approciarsi in sicurezza allo svapo in meccanico By Johnnymax , September 5 in Box e Mod Meccaniche guida full mech. Reply to this topic Start new topic.

Recommended Posts. Posted September 5. Usate solo batterie nuove, a chimica sicura IMR-INR-ecc ecc , con il wrap e l'isolatore del positivo non danneggiato e di comprovata qualità Sony, Samsung, LG, Sanyo, tutte le altre marche sono rewrapped di dubbia fattura o su cui non si ha la certezza della cella all'interno.

Ampere-ora

La batteria deve avere un rate di scarica pulsata sufficiente a reggere la resistenza che andrete a fare, al netto del drop del tubo e del sag della batteria stessa. Mantenete l'hardware sempre in ottimo stato, per garantirne un buon funzionamento nel tempo, soprattutto batterie, tasto, filettature varie e isolatori.

Non fate resistenze troppo basse, indipendentemente dalla batteria. Controllate sempre la vostra build, una volta fatta, su box elettronica, attivatela un paio di volte e solo dopo aver verificato che sia tutto a posto, montate l'atom sul tubo o sulla box. Ecco perche avevo il dubbio del valore di C se fosse un dato fisso o una variabile.

Resta inteso che io di tutti questi amperaggi dichiarati, sia quelli massimi che offrono le batterie alla scarica, sia quelli di lavoro di un esc o che siano contatti vari A livello teorico, i "C" rimangono fissi per tutta la durata della scarica.

Si deve tener conto che la batteria scaricandosi, cala di tensione e quindi diminuisce la corrente sullo stesso carico. Il discorso temperatura durante la stessa scarica, è dovuto solo alla resistenza interna della batteria.

A quanta tensione svapare

Su questo argomento non ci sono possibilità di agire. La velocità di riscaldamento è dovuto solo alla inerzia termica delle celle. Detto in breve Strumenti discussione.

BB code è Attivato. Le faccine sono Attivato.


Nuovi articoli: