Hrosi

Hrosi

SCARICARE SOFTWARE RLI AGENZIA ENTRATE

Posted on Author Mishicage Posted in Software


    Software RLI. Scarica il software. Versione software: del 03/07/ Indipendentemente dal sistema operativo, per eseguire il software selezionare il link. Assistenza online Agenzia delle Entrate. Software RLI per la compilazione e il successivo invio del modello di richiesta di registrazione. Stampa Invia ad un. R.L.I. Contratti di locazione e affitto di immobili Agenzia delle Entrate R.L.I. Contratti di locazione e affitto di immobili R.L.I. Contratti di locazione e affitto di. Modello Rli Agenzia delle Entrate e istruzioni per la a pubblicare online anche le istruzioni modelllo Rli ed il nuovo software Rli. Ecco di seguito gli indirizzi per scaricare gratis il modello e le istruzioni.

    Nome: software rli agenzia entrate
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 56.18 MB

    Shop Anche la risoluzione di un contratto di locazione deve essere comunicata con il modello Rli? In tutte le ipotesi di adempimenti successivi che riguardano un contratto già registrato quindi anche in caso di risoluzione , nel modello occorre indicare gli estremi di registrazione o il codice identificativo del contratto.

    Chiude il quadro lo spazio da compilare in caso di presentazione telematica. Infine, è stato aggiunto un ulteriore quadro E Locazione con canoni differente per una o più annualità , che va compilato solo nel caso in cui è stato previsto contrattualmente un canone diverso per una o più annualità. Tutti, comunque, possono scegliere il canale web e inviare Rli direttamente o tramite un intermediario abilitato.

    Principali novità Implementazione del software, al fine di utilizzare il modello Rli per effettuare la contestuale registrazione dei contratti di affitto dei terreni e gli annessi titoli Pac.

    Per registrare i contratti di locazione, affitto RLI si deve compilare un modulo e spedirlo all'Agenzia delle Entrate.

    Per questa operazione è disponibile un programma realizzato online dalla stessa Agenzia. Per l'affitto ad uso abitativo è anche possibile usufruire della cosiddetta cedolare secca.

    Il versamento degli importi previsti per le imposte di registro e il bollo viene effettuato tramite internet, con l'addebito sul proprio conto corrente postale o bancario. Per procedere con la registrazione dei contratti di locazione è necessario entrare nel sito dell'Agenzia e utilizzare i servizi telematici. Qui si potrà scaricare su computer il modello previsto per l'RLI, compilarlo, allegargli il file contenente il contratto e, infine, inviare il tutto.

    Il servizio online permette la scelta tra due modalità - scaricare il programma e installarlo nel proprio computer - utilizzare il software online, tramite internet in questo caso non è necessario installare sul pc. Durante la compilazione dell'RLI vengono richieste alcune informazioni relative al contratto: i dati generali l'ufficio territoriale, la tipologia del contratto, la durata del contratto, il numero di pagine e il numero di copie, la data della stipula, importo del canone i dati dei soggetti informazioni su locatore e conduttore, il codice fiscale, la ragione sociale, se si è soggetti a Iva, nome, cognome Al modulo RLI si devono allegare tutti i documenti e la copia del contratto in questione, ovviamente firmata.

    Come si inviano gli allegati? Per questa operazione è necessario uno scanner.

    Principali novità Implementazione del software, al fine di utilizzare il modello Rli per effettuare la contestuale registrazione dei contratti di affitto dei terreni e gli annessi titoli Pac. Vediamo nello specifico cosa e come cambia. Ora è possibile effettuare tale adempimento anche con Rli. Ecco cosa è cambiato.

    Tale controllo dovrà tenere conto di tutte le ipotesi di codici fiscali numerici a prescindere che siano di persone fisiche Cf provvisori o Pnf, individuando la possibilità di conferma per tutte le possibili situazioni.

    La compilazione della casella contenente i predetti codici è sempre obbligatoria. La casella è presente solo sul software e non sul modello cartaceo.


    Nuovi articoli: